Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Ricette di Pasqua: la scarcella, dolce della Puglia. Ecco come prepararla

Ricette di Pasqua: la scarcella, dolce della Puglia. Ecco come prepararla

Ricetta della scarcella, il dolce pasquale pugliese

scarcella ricetta

-----


La scarcella è un dolce regionale pugliese tipico del periodo di Pasqua. Si tratta infatti di una specie di treccia dolce lievitata e decorata con uova sode e granella di zucchero colorata. Nelle varie zone si possono trovare varianti in varie forme, oppure si possono trovare varianti di colore dell’uovo racchiuso all’interno, oppure molte zone aggiungono altri ingredienti, ma di norma esiste una ricetta base che è piuttosto semplice.

Ingredienti: 500 gr di farina, 100 ml di latte, 100 gr di burro, 100 gr di zucchero, 2 uova + 1 tuorlo, 1 cubetto di lievito di birra, 1 limone, zuccherini in granella.

Per prima cosa, preparare l’impasto, ossia cospargere sulla spianatoia la farina a fontana e fare un buco al centro, dove versare il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida, il burro sciolto a bagnomaria, un pizzico di sale e lo zucchero. Unire quindi l’uovo, la scorza di limone grattugiata, il latte e un filo d’olio. Lavorare il tutto per 5 minuti, in modo che diventi elastico  omogeneo. Farlo lievitare coperto per almeno due ore in un luogo asciutto.


Riprendere l’impasto che avrà raddoppiato di volume e lavorarlo ancora dividendolo in tre salsicciotti lunghi e tondi, per fare la treccia. Una volta fatta, unire gli estremi per dare la forma di una ciambella. Dentro l’impasto posizionare l’uovo crudo, precedentemente lavato e asciugato.

Imburrare la teglia e spargere un po’ di farina onde evitare che il dolce si attacchi. Adagiarvi il dolce, spennellarlo col tuorlo d’uovo e cospargerlo di granella di zucchero. Infornare a 180 gradi per un’ora, finché la superficie non sarà di un bel colore dorato. Lasciar raffreddare e servire. Si conserva anche il giorno dopo.

-----
-----

Come precedentemente detto, ne esistono varianti infinte, soprattutto per la forma: molte zone la fanno a forma di colomba, cestino o agnello, oppure invece della granella aggiungono confetti colorati. Non resta che sperimentare la variante più gustosa.

GD Star Rating
loading...
Ricette di Pasqua: la scarcella, dolce della Puglia. Ecco come prepararla, 10.0 out of 10 based on 1 rating
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
lavare i capelli
Come lavare i capelli correttamente

 Sai come si lavano i capelli? Questo articolo dà dei consigli che non tutte sanno Lavare i capelli è un...

Chiudi