Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Bellezza femminile » Ricostruzione unghie con il gel e la tip: caratteristiche e confronto

Ricostruzione unghie con il gel e la tip: caratteristiche e confronto

Caratteristiche, vantaggi e svantaggi dei principali metodi di ricostruzione delle unghie

ricostruzione unghie

-----


Le donne sanno quando devono tirare fuori i propri artigli. E sanno anche come fare per curarli: in primis, curare le mani, usando prodotti specifici per l’idratazione e il nutrimento per le mani, ma soprattutto per le unghie.

Le unghie sono da sempre considerate molto importanti. Naturali, French Manicure, laccate di uno smalto rosso passione o decorate con glitter o stickers vari, l’importante è dare l’idea di avere un look curato fino al minimo dettaglio.

Proprio per questo molte donne sognano unghie perfette e senza imperfezioni: basta cambiare la lunghezza dell’unghia per cambiare aspetto alla mano, ma purtroppo non tutte possono contare su unghie forti, belle e lunghe.

Ecco spiegata la moda della ricostruzione unghie estetica. Esistono due metodi, quello con la tip e il gel.


Sostanzialmente, sono molto simili, l’unica differenza è che col gel si ottiene un risultato più durevole e adatto per chi non ha voglia di andare ogni settimana dall’estetista. Inoltre, col gel si può liberare la creatività, ottenere sfumature e disegni particolari, ma anche un effetto molto naturale, utile per chi vuole un look acqua e sapone o per occasioni speciali, matrimonio in primis.

Ma molte non sanno cosa comporta scegliere la ricostruzione unghie. Per prima cosa, bisogna sfatare il mito che le unghie ricostruite non sono indistruttibili. Soprattutto, le unghie vere sono sempre presenti, quindi ogni urto può sfaldare o spezzare l’unghia vera. Essa risulterà indebolita e si potrebbe sfaldare facilmente.

Altro aspetto da considerare, specie se si vogliono unghie lunghe, è quello della praticità: prendere un barattolo, il telefono o semplicemente scrivere diventano attività quasi impossibili da praticare, se non pericolose. Infatti, se l’unghia ricostruita si sollevasse, mai tentare di ripararla con colla o altro, ma contattare un professionista. L’unica attività concessa è limarle per contenerne la crescita e per aggiustarne la forma.

GD Star Rating
loading...
Ricostruzione unghie con il gel e la tip: caratteristiche e confronto, 9.0 out of 10 based on 1 rating
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
stefania giannini ministro topless
Stefania Giannini: il ministro dell’Istruzione in topless

Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini è stata fotografata su una spiaggia di Marina di Pietrasanta in topless. Non era mai...

Chiudi