Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Attualità, notizie e gossip » Il 2 giugno ritorna la Luna Rosa

Il 2 giugno ritorna la Luna Rosa

Occhi al cielo il 2 giugno , perché ci sarà l’evento della Luna Rosa. Un evento imperdibile, anche se la luna non sarà proprio rosa. Vediamo perché

luna rosa

-----


Il 2 giugno, oltre ad essere la Festa della Repubblica, sarà anche il giorno della Luna estiva. L’evento della Luna rosa sancisce l’entrata dell’estate. Ma perché questa luna si chiama così? Molti se lo chiederanno, perché di sicuro il colore non c’entra nulla.

E’ semplicemente il nome che gli è stato assegnato dalla tradizione popolare in Europa, in quanto negli Usa si chiama luna della fragola.

In realtà, la tradizione popolare è sempre abbastanza precisa, perché a causa delle temperature che via via si elevano e la posizione particolare che assume il nostro satellite rispetto alla nostra atmosfera, dona alla superficie lunare un alone rosato. Si potrà iniziare a vedere da domenica, per poi proseguire. Il due giugno, la Luna sarà piena e si troverà alla distanza di circa 385mila chilometri dalla Terra.


Attenzione, però, a non confondere questo evento con la Superluna, perché questo altro evento si ottiene quando il satellite raggiunge la distanza minima della Terra, chiamata perigeo, e creando l’illusione ottica di essere più grande perché più vicino.

La tradizione popolare però, dice che avere la luna rosa non sia tanto una benedizione, perché portatrice di catastrofi. Ovviamente, non è così, anche se in passato eventi celesti sono stati associati a catastrofi, come il terremoto del Giappone nel 2011 concomitante con la Superluna. Eppure, esistono degli studiosi di catastrofi naturali concomitanti con eventi celesti, soprattutto connessi alla luna. Tra questi, Richard Nolle ha trovato addirittura delle connessioni considerevoli tra l’avvento della Superluna e catastrofi naturali.

Per citarne altre oltre al sisma nipponico, il terremoto del Turkmenistan e l’eruzione vulcanica del monte Pinatubo, fenomeni verificatisi dopo tre giorni dal perigeo lunare. Inoltre, lo studioso ha rilevato che con l’evento della luna rosa, ci sia un incremento notevole dell’attività sismica terrestre.

Adesso non è che bisogna preoccuparsi e girare con l’elmetto e lo zaino pieno di viveri per una luna. Di sicuro non accadrà nulla di significativo, quindi tutti col naso in su a godersi lo spettacolo.

via: http://www.greenme.it/informarsi/universo/16686-luna-rosa-2-giugno

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
I grassi buoni amici della dieta

I grassi nella dieta I grassi vengono spesso associati all'aumento di peso. Questo in realtà è corretto solo in parte...

Chiudi