Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Vita da mamme » Tutte le possibili cause che impediscono l’allattamento

Tutte le possibili cause che impediscono l’allattamento

Malformazioni del seno che impediscono  ad una donna di allattare

allattamento al seno

-----


L’allattamento al seno può essere ostacolato da cause di diversa natura riguardanti sa la madre e sia il bambino. In entrambi i casi, alcune di queste cause sono di origine locale, altre di origine generale. Gli ostacoli locali dipendenti dalla madre sono determinati da malformazioni dei capezzoli, ragadi, mastiti, deficienza di secrezione lattea.

La malformazione dei capezzoli, per cui questi anziché sporgenti sono talvolta piatti oppure rientranti, rappresentano un ostacolo raramente insormontabile. Infatti, questo inconveniente può essere corretto o attenuato mediante una accurata preparazione dei capezzoli in gravidanza, oppure ricorrendo ad un tiralatte che è una specie di capezzolo di gomma, montato su una campana di vetro, che si applica sulla mammella.

Le ragadi, che si formano sul capezzolo specialmente  nei primi giorni dell’allattamento , possono diventare dolorose e disturbare notevolmente la poppata.

La loro insorgenza può essere evitata con la preparazione igienica del capezzolo durante la gravidanza; ma se esse si formano, bisognerà usare molte cure per evitare l’insorgenza di una mastite. Prima e dopo ciascuna poppata, la donna deve lavare accuratamente il capezzolo con acqua tiepida e distanziare le poppate, medicare il capezzoli con pomate cicatrizzanti e attaccare il bambino ad un tiralatte.

Di rado, le ragadi rappresentano una ragione sufficiente per sospendere l’allattamento. La mastite, solo se bilaterale e con formazione di ascessi può impedire l’allattamento.

Oltre alle malformazioni del seno, di cui sopra, ad impedire l’allattamento è l’ipogalattia, ossia l’insufficiente secrezione del latte.Tuttavia, essa non porta a sconsigliare del tutto l’allattamento; anzi, è utile che questo sia continuato perché la suzione è uno stimolo maggiore alla produzione del latte.

Il seguente consiglio, è nettamente inutile nel raro caso di agalattia, ossia quando la secrezione lattea è assente del tutto.

-----
-----

Nel concludere l’articolo, è necessario ricordare al lettore che le informazioni riportate sono puramente descrittive e non elusive del parere medico.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
frutta creme di bellezza
Donne, diventare belle con la frutta

More per curare la pelle rovinata, frutti tropicali per unghie fragili e mirtilli per una azione antiossidante. Non servono creme...

Chiudi