Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Vita da mamme » Come pulire i peluche in modo corretto

Come pulire i peluche in modo corretto

Pupazzi sporchi? Ecco come lavare i peluche senza rovinarli

peluche

-----


I pupazzi di peluche sono amati dai bambini ma, allo stesso tempo, ma attirano polvere in maniera non indifferente. Gli acari e la sporcizia che di questi giocattoli possono creare problemi ai bimbi, soprattutto allergici.

E’ meglio, quindi, lavarli, e spesso si rimanda questa pratica perché si ha paura di rovinarli, soprattutto durante la notte. Quasi tutti i bimbi infatti non riescono a dormire senza il proprio peluche e, per questo motivo, scegliere il momento giusto per lavare i peluche diventa fondamentale. Meglio scegliere di farlo in una giornata soleggiata e farlo la mattina, magari quando i bimbi sono all’asilo, o sono occupati con qualcos’altro.

Non basta buttare i pupazzi di peluche in lavatrice ed avviarla, ma per non rovinare il piccolo amico peloso dei bimbi bisogna controllare le indicazioni riportate in etichetta: se si dovesse staccare, si può lavarlo in lavatrice a basse temperature e riducendo la centrifuga per non rovinarlo, oppure, se ormai è danneggiato, lavarlo a mano, tenendolo in ammollo per una decina di minuti e strofinandolo leggermente.


Ma non bisogna pensare che i lavaggi frequenti sono efficaci contro polvere e batteri, perché rovinano l’aspetto dei peluche e li rendono stopposi. Se si sporcano frequentemente, allora, è meglio lavarli a secco, usando del semplice bicarbonato di sodio.

L’occorrente per farlo è una confezione di bicarbonato, una busta di plastica o una busta per freezer, in modo da contenere il pupazzo, e un aspirapolvere. Non si dovrà fare altro che inserire il peluche nella busta, cospargerlo con due o tre cucchiai di bicarbonato (per i pupazzi piccoli, diminuire la dose, mentre per i pupazzi grandi, aumentare di uno o di due ).

Chiudere la busta con un bel nodo e agitarla in modo che si distribuisca su tutto il pupazzo.  Dopo aver lasciato riposare per due ore circa, in modo che la polvere si depositi e che il bicarbonato agisca in profondità, aprire il tutto e passare l’aspirapolvere usando il bocchettone stretto su tutto il pupazzo. E’ meglio usare l’aspirapolvere invece che sbattere e spazzolare il peluche, perché possono rimanere dei residui che potrebbero creare fastidio al bambino.

GD Star Rating
loading...
Come pulire i peluche in modo corretto, 6.6 out of 10 based on 15 ratings
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
menopausa donne
Menopausa, come affrontarla

La menopausa è quella fase nella vita di una donna, dove il ciclo mestruale scompare e, con esso, anche la...

Chiudi