Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Vita da mamme » Mamme ecco quale omogeneizzato dovete comprare!

Mamme ecco quale omogeneizzato dovete comprare!

 

Guida all’acquisto dell’omogeneizzato ideale per una crescita sana del proprio bambino

omogeneizzati quali comprare

-----


Ogni mamma vuole che suo figlio cresca sano e forte ed è per questo che presta molta attenzione alla sua alimentazione, cercando di comprare solo i prodotti aventi altre proprietà nutritive e sane allo stesso tempo.

Il prodotto alimentare che fa da comune multiplo a tutti i neonati è l‘omogeneizzato; di quest’ultimo ne esistono diversi gusti, anche se il più delle volte viene consumato quello di manzo. Non esiste una sola azienda produttrice di omogeneizzati, ed è proprio questo forse a confondere le mamme; è vero che da una parte la crisi economica, fa in modo che la scelta ricada sulle “sottomarche” e lungi dal voler sindacare ogni scelta personale, si vogliono indicare in questo articolo le due migliori marche in funzione di omogeneizzati.

La prima è la Plasmon e nello specifico il prodotto “sapori di natura“; l’eccellenza sta nel fatto che ogni vasetto è costituito dal 40% di carne e nonostante ciò il prezzo non è così proibitivo (il costo si aggira intorno a 1,80 euro).

-----
-----

All’alto valore nutritivo va aggiunta la praticità della confezione di ogni vasetto, realizzata in plastica richiudibile, che rende possibile il riscaldamento a bagnomaria e microonde.
La seconda è la HIPP, l’azienda bio che come la Plasmon realizza omogeneizzati contenenti il 40% di carne, ammorbidita dall’aggiunta di riso cotto. Rispetto al prodotto della Plasmon, l’HIPP ha un costo molto più elevato (circa 2,30 euro) ma è giustificato dal fatto che è realizzato interamente da prodotti biologici, e si sa a non costo più elevato rispetto ai non biologici.
Oltre a queste due marche ce ne sono tante altre sul mercato, prima di acquistarne qualcun’ altra diversa da quelle proposte, il consiglio è quello di controllarne l’etichetta nutrizionale, e che se quest’ultima non fosse bene in vista di non prenderlo in considerazione.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Come non impazzire coi gruppi Whatsapp

Troppi gruppi Whatsapp e si rischia di impazzire? Ecco come fare per sopravvivere senza impazzire o uscire dai vari gruppi...

Chiudi