Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Vita da mamme » Come si manifesta il mughetto nei neonati

Come si manifesta il mughetto nei neonati

Lingua bianca nei neonati: è il mughetto. Ecco come si può evitare

mughetto candida neonati

-----


Il mughetto è una malattia infettiva  di natura fungina che solitamente colpisce il neonato nelle prime settimane di vita e il fattore eziologico a cui si è alluso poc’anzi è il fungo Candida albicans.

Il contagio di questa malattia di solito avviene per mezzo della madre, che può contrarla durante le ultime settimane di gestazione, contagiando così il nascituro durante il parto, ma la stessa può essere contratta dal neonato per mezzo della suzione di oggetti infettati da altri bambini contagiati.

-----
-----

La manifestazione somatica di tale contagio, si mostrerà poi dopo un periodo di incubazione, e sarà caratterizzata da chiazze biancastre intorno alla lingua, che si irradiano al palato, alla mucosa orale e alle labbra. Questa malattia, non è molto grave, e guarisce in un tempo massimo di 10 giorni, con una terapia locale a base di antimicotico.  Nonostante, come detto, questa infezione è di lievissima gravità, è sempre bene comunque evitare di farla contrarre al neonato, e per fare ciò c’è bisogno di seguire delle piccolissime linee guida, che saranno brevemente esposte di seguito:

  • Nel caso della mamma è bene cercare di evitare di contrarre la micosi vaginale, perchè è tra le prime cause di contagio. Qualora la si contraesse contattare il ginecologo e seguire bene la cura prescritta
  • Qualora ad occuparsi del bambino non sia la mamma è bene che chiunque sia deve curare molto bene l’igiene personale, visto che molti adulti sono portatori sani del fungo, e possono trasmetterlo facilmente al neonato. Per esempio, quando qualsiasi oggetto che va dal ciuccio o a qualsiasi giocattolo che potrebbe finire in bocca al bambino, cade a terra è bene che questo sia disinfettato, invece che messo in bocca e poi dato al neonato, come è pratica usuale di alcune vecchie nonne, soprattutto per quanto riguarda il ciuccio.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Attenzione, vegani: ecco i cibi contenenti ingredienti derivati da animali

Cibi vietati a vegani e vegetariani: ci sono anche caramelle, yogurt con addensanti fatti di ossa e pelle animale, pane...

Chiudi