Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Torta meringata al cioccolato al forno – la ricetta

Torta meringata al cioccolato al forno – la ricetta

Ricetta classica della torta meringata al cioccolato, la variante della meringata al limone con goloso cioccolato, facile e veloce da preparare

torta meringata cioccolato

-----


E’ più famosa la torta meringata al limone, ma la torta meringata al cioccolato è veloce e facilissima da preparare. Si può gustare anche il giorno dopo, se si riesce a resistere alla tentazione di mangiarsela tutta.

Ingredienti della torta meringata al cioccolato

Ingredienti: 300 gr di pasta frolla, 150 gr di cioccolato fondente, 60 gr di burro, 60 gr di zucchero, qualche cucchiaio di latte, quattro tuorli, aromi a piacere (Cointreau, vaniglia, ecc), 4 albumi a temperatura ambiente, 70 gr di zucchero, zucchero al velo.

Preparazione

Si inizia preriscaldando il forno a 180-200 gradi. In uno stampo per crostata imburrato e infarinato, si stende la pasta frolla avendo cura di farla aderire bene ai bordi, poi punzecchiare il forno con una forchetta e infornare dopo aver messo dei pesi sul fondo per non far gonfiare la pasta. Questo metodo viene detto cottura in bianco.

Nel frattempo che la base si cuoce, si deve preparare la crema al cioccolato sciogliendo a bagnomaria il cioccolato spezzettato e il latte. Una volta sciolto, aggiungere gli aromi e mescolare.

Togliere dal fuoco e far intiepidire. A parte, montare i tuorli con il burro finché non diventano spumosi, aggiungere il cioccolato continuando a montare e continuare per ottenere una crema.

Togliere dal forno la base della crostata ormai cotta (ci dovrebbe impiegare circa 20 minuti, se il fondo non dovesse essere cotto, basta togliere i pesi e infornare il tuto nuovamente per una breve cottura) e versarvi la crema di cioccolato, per poi infornare nuovamente per 10-15 minuti.

E’ ora di montare gli albumi con lo zucchero a neve ben ferma.

Togliere la torta dal forno e decorarla con la meringa facendo i classici ciuffetti con la sac a poche o semplicemente versando l preziosa spuma bianca con un cucchiaio, decorando con una forchetta.

Passare la torta in forno finché la superficie non diventa dorata, far raffreddare e toglierla dallo stampo. Se si vuole, si può cospargere di zucchero a velo. Si conserva coperta in frigo per tre o quattro giorni.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Andare al ristorante senza ingrassare, ecco come fare

Stare a dieta anche quando si è a cena fuori, senza stare a stecchetto. Ecco cosa mangiare al ristorante Quando si...

Chiudi