Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Storia dell’insalata: dalle origini fino ai giorni nostri

Storia dell’insalata: dalle origini fino ai giorni nostri

L’insalata è un piatto semplice, un contorno facile da preparare e, vista la reperibilità degli ingredienti, sempre esistito alla notte dei tempi. Ecco la storia di questo contorno.

 

insalata immagine

-----


Anche chi non è un luminare dei fornelli sa farsi una insalata, vista la facilità di reperire gli ingredienti e soprattutto la rapidità nella preparazione.

L’insalata è un contorno che si è evoluto nel corso dei secoli. Si inizia con una insalata verde, fatta esclusivamente di olio, aceto, sale e foglie verdi, presente dai tempi dei Greci e poi dei Romani. Si narra che già allora si discuteva quando servirla, se all’inizio del pasto o alla fine. Alcuni sostenevano che era meglio all’inizio per attivare la digestione, mentre per altri era l’ultimo pasto, quello da consumare preferibilmente la sera, addirittura prima di coricarsi. Si dice infatti che abbia proprietà rilassanti (bisogna considerare che le foglie verdi erano perlopiù lattuga selvatica, usata nel Medioevo per curare l’insonnia, e, nella Seconda Guerra Mondiale, utilizzata per le ferite dei soldati). Sarà per questo che le verdure verdi crude sono legate allo stile di vita spartano tipico dei monasteri.

Bisogna aspettare il Seicento perché nell’insalata si aggiungesse un po’ di colore. Mano a mano che si scoprivano nuove terre, nuove spezie e nuovi ingredienti, le insalate si arricchivano di frutta e tuberi, come per esempio i fichi o le patate. I discorsi e le ricette sulle insalate tennero banco fino all’Ottocento, anno in cui si iniziarono a pubblicare dei manuali sulla buona tavola e sul gusto, quasi tutti provenienti dalla Francia, dove si tendeva a preparare i primi esempi di insalate da chef. Fu dal Novecento,dall’Inghilterra, le insalate divennero piatti da ricchi, condite e curate per essere servite a cene di gala e feste sontuose.

In questo secolo, le insalate sono uno tra i piatti più economici e facili da preparare, se non già pronta, ma inspiegabilmente non viene consumato spesso. Molti stanno iniziando a coltivare il proprio orto, per avere a disposizione erbe aromatiche e ortaggi a km zero e freschissimi, dall’orto alla tavola.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Donne in ufficio, ecco come vestirsi

Consigli da seguire per una donna che lavora in ufficio. Segretaria o capoufficio o manager in carriera, ecco gli errori...

Chiudi