Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Ricetta della crema alla frangipani: ottima come crema e come dessert

Ricetta della crema alla frangipani: ottima come crema e come dessert

Stanche della solita crema pasticcera? Provate la crema alla frangipani, buona anche da sola come dessert!

crema frangipane

-----


A rendere appetitoso un semplice pan di spagna, si sa è la crema, e il 90% delle persone che stanno leggendo questo articolo, l’associano a quella classica, ossia la crema pasticcera. Nulla da voler togliere a questa delizia della pasticceria, c’è da dire che la crema pasticcera è un pò classica e scontata e che quindi, di tanto in tanto la si dovrebbe sostituire con qualche crema diversa, sempre dolce e gradevole ma con un tocco in più. Insomma, si dovrebbe provare la crema che vi propongo in questo articolo, che fa venire l’acquolina in bocca solo a leggerla, figuriamoci gustarla in due morbidi e soffici parti di pan di spagna. Quindi, bando alle ciance passiamo alla ricetta dell’allusa crema che prende il nome di crema alla frangipani. Per la stessa servono:

  • 130 gr di farina
  • 130 gr di zucchero
  • mezza bustina di vanillina
  • sei uova
  • 3/4 di latte
  • 80 gr di burro
  • amaretti
-----
-----

Procedimento: Setacciare la farina e riportala in una casseruola unirvi nella stessa zucchero e vanillina e mescolare per bene gli ingredienti. Rompere le uova e prendere solo 6 tuorli e 2 albumi, aggiungerli al composto prima ottenuto e mescolarli insieme per mezzo di un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo. In seguito, aggiungere lentamente il latte e porre la casseruola sul fuoco a fiamma moderata e continuare a mescolare fino a quando la crema non comincia a bollire. Da questo momento in poi è fondamentale la mescolazione, che dovrà essere sempre attenta e costante altrimenti si rischierà di far attaccare  la crema sul fondo della casseruola. L’attenzione a cui si è fatto riferimento si traduce in pochi minuti, trascorsi i quali si dovranno aggiungere il burro tagliato a pezzettini e 40 grammi di amaretti precedentemente sbriciolati. Mescolare energicamente  per amalgamare bene il tutto e mettere la casseruola contenente la crema in una bacinella d’acqua. Una volta che si sarà raffreddata potrà essere utilizzata per guarnire la propria torta. Eventualmente la stessa potrà essere anche servita in una coppetta da gelato con degli altri amaretti come guarnizione.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Borse carine e di moda: Bread Bags, pancake e toast

La canadese Chloe Wise ha presentato la sua collezione di borse Bread Bags. Fonte ispiratrice del design, la colazione all’americana:...

Chiudi