Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Come preparare la torta a scacchiera

Come preparare la torta a scacchiera

La torta con l’effetto a scacchiera: ecco come prepararla

torta a scacchi

-----


La torta scacchiera, o torta a scacchi, è una torta con un effetto speciale, e cioè l’effetto a scacchi quando si taglia a fette. In realtà non ci vuole una laurea in ingegneria per farla, ma una pazienza infinita per assemblarla: si deve tagliare la torta in cerchi concentrici e perfettamente uguali, per poi alternarli e assemblarli per ottenere la torta a scacchiera.  Più strati si fanno, più l’effetto viene accentuato.

Torta a scacchiera: Ingredienti per 12 persone e preparazione

200 ml di olio di semi, 2 uova, 400 grammi di zucchero, aroma di vaniglia, 500 grammi di farina, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaino di sale, 400 ml di latte, pasta di zucchero, bagna per dolci, crema alle nocciole, 200 gr di cacao amaro.

La prima cosa da fare è imburrare e infarinare due teglie uguali e preriscaldare il forno a 180 gradi. Nella planetaria mescolare lo zucchero con l’olio finché non diventa spumoso, poi aggiungere le uova, possibilmente uno alla volta, poi l’aroma di vaniglia e montare. Dividere la farina in due ciotole, così come il lievito e il sale e aggiungere il cacao in una delle due. Dividere il contenuto della planetaria e mescolare, anche con un cucchiaio di legno.  Se necessario, nell’impasto al cioccolato aggiungere un goccio in più di latte.


Dividere l’impasto tra le due teglie e infornare per 35-40 minuti. Tirare fuori le torte una volta cotte e farle raffreddare. Ora, la parte difficile: con l’aiuto di utensili e stampi apposti, oppure prendendo le misure, tagliare le torte a metà nel senso della lunghezza, poi ricavare da ogni disco due dischi più piccoli (attenzione alle dimensioni, tutti i tratti devono essere uguali). Formare quindi le torte,  partendo dalla base con il cerchio più grande al cacao e ricomporlo con il cerchio bianco e poi di nuovo con il piccolo al cacao. Dovrebbero saltare fuori quattro strati. Prima di spalmare la crema alle nocciole, bagnare il tutto con una bagna per dolci, e assemblare la torta.

Stendere la pasta di zucchero in modo da ottenere uno strato sufficiente a coprirla: prima di posizionarla, spalmare uno strato sottile di crema alle nocciole, gelatina o della crema di burro (si forma montando zucchero al velo e burro in parti uguali, diluiti da due cucchiai di latte caldo).

Applicare le decorazioni fatte di pasta di zucchero, o in alternativa formare delle decorazioni sciogliendo del cioccolato fondente. Mettere in frigo per almeno un paio d’ore o per tutta la notte. Una volta tagliata , sarà strepitosa!

GD Star Rating
a WordPress rating system
Come preparare la torta a scacchiera, 10.0 out of 10 based on 1 rating
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
scarpe sporche
Come lavare perfettamente le scarpe da ginnastica

Scarpe sporche? Ecco come lavare le scarpe da tennis Tra lo sport, il camminare all'aria aperta (e in sentieri polverosi)...

Chiudi