Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Ecco come preparare dei dolci a base di zucca!

Ecco come preparare dei dolci a base di zucca!

Hai della zucca e non sai come cucinarla? Prova queste due ricette di dolci a base di zucca!

zucche

-----


La zucca è l’alimento più versatile in cucina, si potrebbe, infatti, realizzare un intero menù a base di zucca dagli antipasti al dolce. Proprio quest’ultima portata sarà l’argomento di questo articolo! La zucca già di per sè è un alimento dolce, ma grazie alle due ricette riportate di seguito diventerà la base per la realizzazione di due prelibatezze di alta pasticceria. La prima ricetta è chiamata semplicemente “Torta di zucca“, la seconda, invece, di matrice napoletana chiamata “ Frittellone di zucca“. Ora bando alle ciance passiamo alla descrizione della prima ricetta, partendo dagli ingredienti!

Ricetta della torta di zucca

Per realizzare la Torta di zucca occorrono:

  • 1 e 1/5 di zucca
  • 1 bicchiere di latte
  • 4 uova ( di cui 3 interi e 1 solo tuorlo)
  • 170 gr di amaretti
  • 70 gr di savoiardi
  • 100 gr di farina 00 + 1 bicchiere di farina per  lo stampo
  • 80 gr di zucchero
  • sale

Procedimento: Per prima cosa, prendete la zucca, tagliatela a metà, privatela dei semi e infine, tagliatela a pezzi grossolanamente. Infornatela per 40 minuti a 180°. Trascorso il tempo indicato, prendete la polpa ottenuta,poggiatela in una terrina e lasciatela lì fino a nuovo utilizzo. Nel contempo, lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema densa e omogenea. Versate quest’ultima sulla purea di zucca, e mescolate per bene. Dopo poco, aggiungete anche la farina, gli amaretti, i savoiardi accuratamente sbriciolati. Quindi, prendete i 4 albumi avanzati, montateli a neve e incorporateli nel composto precedentemente ottenuto. Versate il composto in uno stampo per dolci, minuziosamente infarinato, e infornatelo per circa 1 ora a 200 °.

Ricetta del frittellone di zucca

Per il frittellone di zucca servono :

  • 800 gr di polpa di zucca
  • 100 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • olio evo
  • 40 gr di zucchero
  • 40 gr di zucchero a velo
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 10 gr di sale
-----
-----

Procedimento: Come nella ricetta di cui sopra, tagliate la zucca a pezzettoni dopo averla privata dei semi! Versate quindi lasciateli bollire per 20 minuti in una pentola ricolma d’acqua. Trascorso il tempo indicato, prendete uno scolapasta, foderatelo con un panno da cucina pulito e versateci i pezzi di zucca. Prendete il panno contenente i pezzi di zucca e stringetelo forte per eliminare tutta l’acqua in eccesso. Una volta liberati dall’acqua in eccesso, mettete i pezzetti di zucca in una ciotola, e unitevi farina setacciata, lievito, sale, buccia di limone. Mescolate energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto bisogna scegliere se friggere in abbondante olio evo il composto intero, dando origine al “frittellone” oppure a cucchiaiate, dando origine a frittelle di zucca.  In entrambi i casi la cottura è definita ottimale quando avranno assunto una colorazione dorata.  Dopo la cottura, poggiare il tutto su un foglio di carta assorbente e addolcire con lo zucchero a velo.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Acido alfa lipoico: proprietà, benefici ed effetti indesiderati

Che cosa è l'acido alfa lipoico? A che cosa serve? E' pericoloso per la salute? Chi lo può prendere? Scopri...

Chiudi