Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Come fare la margarina in casa – ricette vegane

Come fare la margarina in casa – ricette vegane

Ricette per vegani: come preparare la margarina in casa. La margarina è un ottimo sostituto del burro, ecco come farla da soli

margarina in casa ricetta

-----


E’ criticata aspramente in quanto è classificata come finto cibo che fa più male che bene, ma la margarina vegetale è l’alternativa al burro e ai grassi animali quando l‘olio vegetale non può essere impiegato.

Sono innumerevoli le ricette dove si può sostituire il burro con la margarina vegetale, un composto solido simile al burro ma dal gusto diverso. In realtà, la margarina è data da un processo particolare che fa trasformare gli oli in uno stato simile al burro. Essendo un alimento molto lavorato e con un processo chimico artificiale, è sconsigliato abusarne.

Fare la margarina in casa è possibile e risulta essere anche molto più sana di quella comprata al supermercato. Gli ingredienti di seguito riportati sono da considerarsi per 400 gr di margarina vegetale. In pratica, servono 25 gr di lecitina di soia, 40 ml di acqua, 90ml di olio extravergine di oliva, 50 ml di olio di canola o di mais, 220 ml di acqua ghiacciata.

Prima di tutto, bisogna far raffreddare l’acqua per un paio di ore: l’acqua dovrà essere freddissima ma non ghiacciata.

Far sciogliere la lecitina in acqua e, usando il frullatore ad immersione, emulsionare la lecitina con gli oli (si devono amalgamare bene). Mentre si emulsiona, bisogna versare in maniera graduale l’acqua ghiacciata e continuare a frullare per bene finché il composto non assume la consistenza della margarina vegetale. Può darsi che non servano tutti i 220 ml di acqua, il composto può diventare “solido” anche prima. Ed ecco ottenuta la margarina vegetale fatta in casa: si può conservare in frigorifero per massimo uan settimana. Qualora l’olio si separi dal liquido, è normale perché nel campo industriale si usano gli emulsionanti, i coloranti e i conservanti per mantenere solido il tutto, basterà una frullata e non ci saranno problemi. E’ meglio comunque consumare la margarina subito onde evitare di frullare sempre il composto.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Usanze della Notte di San Giovanni

La notte di San Giovanni, il 24 giugno, è la notte magica perché cade la Rugiada degli Dei, dal potere...

Chiudi