Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » La dieta senza glutine fa male? Perché non farla se non sei celiaco

La dieta senza glutine fa male? Perché non farla se non sei celiaco

I prodotti per celiaci fanno bene o fanno male per chi non soffre di celiachia? Ecco i risultati di una ricerca americana

-----


Gli alimenti usati per seguire una dieta senza glutine potrebbero far male, specialmente per chi non è celiaco. A rivelarlo, uno studio condotto dall’University of Illinois di Chicago ha evidenziato i pericoli di questo regime alimentare. Prima di proseguire, è bene rivelare che cos’è il glutine: si tratta di una sostanza presente in alcuni cereali come grano, segale ed orzo che funge da parte proteica, ma serve anche come legante alimentare per alcune ricette di cibi pronti, quali sughi in barattolo e zuppe già pronte. Il glutine non fa male alla salute, ma i soggetti che soffrono di celiachia non lo possono mangiare. Questa patologia è una infiammazione cronica dell’intestino provocata da questa sostanza. Chi è celiaco, se assume glutine scatena un’azione autoimmune, tanto da danneggiare la mucosa intestinale. I sintomi riscontrabili sono difficoltà a digerire, malessere, nausea, vomito, diarrea e gonfiore, oltre a dermatite e problemi neurologici.

Pericoli della dieta senza glutine

Chi non è celiaco e segue una dieta senza glutine, può incappare in diversi pericoli. In primis, l’organismo può risultare contaminato da metalli pesanti presenti nei cibi dedicati a chi soffre di celiachia. Lo studio dell’University of Chicago ha evidenziato che nei soggetti che consumano da anni cibi senza glutine, le urine presentavano arsenico e mercurio a livelli maggiori di chi segue un regime alimentare normale. Il problema sono i pesticidi e prodotti industriali.

Le diete senza glutine sono sempre più diffuse, tanto che anche chi non è intollerante vuole provare questo regime alimentare, magari per dimagrire. Invece, è un rischio privare l’organismo sano di questa proteina: si può riscontrare una carenza nutrizionale e un maggiore apporto di grassi e calorie; il sistema immunitario e il sistema batterico dell’organismo si danneggiano, portando il corpo umano a non riconoscere più la sostanza, oltre ad ingrassare in maniera spropositata a causa dell’accumulo di grassi e carboidrati./

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
capelli sombrè hair
Sombrè Hair: Nuova Tendenza Capelli, cos’è e come si fa

L’ultima tendenza per i capelli si chiama Sombrè Hair. Deriva direttamente dalle dive hollywoodiane che hanno sfoggiato negli ultimi eventi...

Chiudi