Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Come fare il tofu in casa

Come fare il tofu in casa

Come fare il formaggio vegano: il tofu preparato in casa

tofu

-----


Recentemente si inizia a vedere nei supermercati il tofu in vendita. Ma molti non hanno idea di cosa possa essere. Il tofu è un formaggio vegetale adatto alla cucina vegetariana e vegana in quanto a base di soia gialla.

Il caglio non è ottenuto da stomaci animali, bensì da cloruro di magnesio, contenuto in un ingrediente base per la preparazione di questo formaggio, cioè il nigari. Esso si può trovare nei negozi di alimentazione naturale sotto forma di fiocchi.

Invece di comprare il tofu, si può tranquillamente fare in casa, partendo appunto dai fagioli di soia gialla. Si conserva per una settimana in frigo, ma attenzione, perché i primi due giorni sarà più saporito.

Ingredienti: 250 gr di soia gialla secca biologica, 1 litro di acqua, un pizzico di sale, succo di un limone.

Per prima cosa, mettere a bagno i fagioli di soia  in acqua per tutta la notte, in modo che siano ricoperti. La mattina scolarli e sciacquarli per bene. Metterli quindi in un pentolone per togliere la buccia più facilmente. Trasferire il tutto in una pentola alta e coprirla col litro d’acqua  far cuocere per 30 minuti, togliendo la schiuma  e mescolando, e togliendo pure le pellicine se dovessero venirne a galla di residue.

Frullare il tutto usando un frullatore ad immersione e filtrare il tutto nel colino a trama fitta coperto da uno strofinaccio. Qui si è ottenuto il latte di soia. I fiocchi restanti si chiamano okara e d è utile per altre ricette vegane, tipo gli hamburger.  

Mettere sul fuoco il latte di soia e portare il tutto a 80 gradi, far cagliare a fuoco spento aggiungendo poco alla volta il nigari o il succo del limone filtrato dei semi. Coprire il tutto con un canovaccio pulito e lasciar riposare per 30 minuti, poi trasferire il tutto su un colino coperto da un canovaccio e far scolare, mettendo anche un peso da un chilo e oltre sopra il canovaccio.

Dopo una–due ore, il tofu sarà a temperatura ambiente. Trasferire il tutto in un contenitore e aggiungere un po’ di acqua e mettere tutto in frigo. Per conservarlo per bene, cambiare l’acqua ogni 3 giorni.

Vedi anche: come fare la carne vegana, il seitan

-----
-----

Ha una consistenza più morbida di quello comprato, e se si vuole dare una forma più elegante è consigliabile no buttare i contenitori della ricotta, anzi, fare delle piccole incisioni in modo da far spurgare il liquido e ottenere dei mini tofu da utilizzar in varie preparazioni.

 

GD Star Rating
loading...
Come fare il tofu in casa, 10.0 out of 10 based on 1 rating
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
matrimonio laura chiatti marco bocci
Nozze Laura Chiatti e Marco Bocci: Scamarcio e Bova testimoni di nozze?

Laura Chiatti e Marco Bocci sono pronti per le nozze. Il 4 luglio ci saranno anche Riccardo Scamarcio e Raoul...

Chiudi