Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Diete e alimentazione » Aumenta il livello di estrogeni mangiando i cibi giusti

Aumenta il livello di estrogeni mangiando i cibi giusti

Come incrementare il naturale livello di estrogeni seguendo un’alimentazione mirata

estrogeni

-----


In questo articolo vediamo come sia possibile aumentare i livelli di estrogeni consumando determinati alimenti.

Per chi non lo sapesse gli estrogeni sono degli ormoni presenti sia nell’uomo che nella donna, ma maggiormente in quest’ultima; per la stessa, infatti, rappresentano gli ormoni sessuali e sono implicati nel periodo mestruale.

Essi sono prodotti naturalmente dalle ovaie, ma capita spesso che i livelli di questi ormoni risultano bassi e di conseguenza cala anche il desiderio sessuale della donna. A soluzione di questo problema, risulta idonea una dieta a base di alimenti ricchi naturalmente di estrogeni.

Prima di passare alla stesura della lista contenente gli alimenti ricchi di estrogeni, è necessario sancire il fatto che le informazioni riportate hanno solo carattere descrittivo e che quindi, qualsiasi sia la decisione è necessario il consulto con il proprio ginecologo.


La maggior parte degli alimenti ricchi naturalmente di estrogeni, appartengono al regno vegetale, ne sono un esempio: erba medica, mele, barbabietole, carote, ciliegie, ceci, piselli, cetrioli, melanzane, aglio,olive, peperoni, prugne, melograni, patate, zucche, fagioli rossi,pomodori, grano e patate. C’è da aggiungere, che allo stesso regno appartengo numerosi alimenti che inibiscono la sintesi e il rilascio di estrogeni, come per esempio frutti di bosco, broccoli, cavoli,mais,fagiolini, meloni,riso bianco e farina bianca.

In conclusione, c’è da aggiungere che per quanto sia importante la produzione degli estrogeni, la loro eccessiva presenza può causare delle gravi conseguenze, come quello la contrazione del cancro al seno. Come del resto, anche donne che soffrono di sindrome premestruale, oppure di cisti ovariche oppure di fibromi, dovrebbero, contrariamente a quanto detto, limitare il consumo dei sopraindicati alimenti, giacché un accumulo eccessivo di estrogeni potrebbe aggravare le già importanti patologie esistenti.

-----
-----

Al fine di tutelare il lettore, è necessario rinnovare l’invito a consultare il proprio ginecologo prima di mettere in pratica la dieta descritta.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
laura pausin
Imbarazzo della Pausini davanti al suo pubblico: per un attimo nuda

E adesso anche la Pausini ci mostra le sue grazie! Questo proprio non ce l'aspettavamo.... Mega concerto di Laura Pausini...

Chiudi