Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Vita da casalinghe » Come scegliere la frutta e la verdura migliore

Come scegliere la frutta e la verdura migliore

La frutta e la verdura migliore si riconosce con piccoli accorgimenti. I nostri nonni usavano dei piccoli trucchi per avere i prodotti migliori, eccoli svelati.

frutta-come-sceglierla

Mangiare frutta e verdura di stagione

-----


è fondamentale per assimilare tutti gli elementi nutritivi ed evitare carenze nutritive.

Non tutti hanno la possibilità di coltivarsi da soli un piccolo orto, quindi si è obbligati ad andare al supermercato per procurarsi frutta e verdura.

Essere al supermercato davanti al banco frutta e verdura può diventare veramente imbarazzante. Tutto sembra appena colto, buono e genuino.

Ma sarà veramente così, oppure esistono dei trucchetti da conoscere prima di scegliere la frutta e la verdura? Il cocomero più maturo ha delle caratteristiche particolari? La frutta più gustosa ha dei segni distintivi? I nostri nonni li conoscevano molto bene, per questo lor avevano sempre il meglio del meglio.

Il granturco difficilmente si compra sotto forma di pannocchia, però il prodotto si deve scegliere se ha una barba gialla e appiccicosa, senza filamenti neri. I peperoni devono avere la pelle lucida, poco importa il colore dell’ortaggio. Grinze e rughe indicano che la verdura sta andando a male.

Le melanzane devono essere pesanti oltre che avere la pelle liscia e lucida: se al tatto cede, meglio mettere questa verdura da parte.  La zucca, ortaggio versatile e gustoso, deve avere il colore opaco e soprattutto essere pesante. Questa è la garanzia che la zucca è veramente fresca. Per quanto riguarda il pomodoro, il colore deve essere uniforme, senza macchie verdi o altre discromie. Infine, il cetriolo deve essere verde vivo e con la superficie liscia.

Anche la frutta fresca si può riconoscere con piccoli e semplici trucchi: l’anguria fresca si riconosce dalla chiazza presente sulla scorza. Se è grande e scura, il cocomero è gustoso e maturo.

La fragola, per capire se sia fresca o meno, è annusarla. Se non emana nessuna fragranza, meglio buttare via tutto. L’ananas a giusta maturazione emana un profumo intenso e ha il colore della scorza tendente al marrone scuro. Anche il melone maturo si riconosce per il suo profumo, oltre che per il suo peso.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Shibori hair, capelli chiaro scuri ispirati al Sol Levante

Colore e tanta fantasia sono le caratteristiche principali degli Shibori hair. Sfumature chiaro scure per sfoggiare capelli intriganti e, perché...

Chiudi