Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Vita da casalinghe » Come smacchiare tutti i tipi di macchie

Come smacchiare tutti i tipi di macchie

Rimedi naturali per eliminare le macchie dai vestiti

togliere macchie tessuti

-----


Uno dei compiti più duri per molte casalinghe, e non solo, è senza dubbio quello di riportare i capi macchiati al loro vecchio splendore. Molte volte, infatti, capita di macchiare i propri abiti con alimenti o altre sostanze molto difficili da rimuovere, come caffè, vino e inchiostro.

In questi casi la regola principale è quella di intervenire tempestivamente sui tessuti interessati, al fine di non rendere la macchia indelebile.

Per togliere le macchie nei casi più semplici è sufficiente pretrattare la zona con un classico smacchiatore prima di procedere con il lavaggio a mano o in lavatrice, nel caso di macchie più insidiose è consigliato adoperare smacchiatori di qualità che non aggrediscano i tessuti.

Se però appartenete alla vecchia scuola e non volete cedere alla tentazione dei comodi smacchiatori di ultima generazione, di seguito troverete qualche metodo casalingo che potrebbe fare al caso vostro. I rimedi della nonna vengono in nostro soccorso anche nelle situazioni più disperate perciò vediamo insieme come liberarci delle tanto odiate macchie.

Come togliere le macchie di The o Caffe

Uno degli incidenti più frequenti che può capitare, ad esempio, in ufficio è quello di scontrarsi con un collega e rovesciarsi accidentalmente del the o caffe sui propri abiti. In questi casi la tempestività è fondamentale. Il metodo classico, infatti, è quello di strofinare la parte interessata con dell’acqua gassata e successivamente, se la macchia dovesse persistere, trattarla con del succo di limone facendolo agire per almeno un’ora per poi risciacquare il tutto.

Come rimuovere le macchie di Vino

Il vino, quello rosso in particolar modo, è probabilmente uno degli elementi più difficile da rimuovere fra quelli presenti in questa lista. Per rimuovere una macchia di vino ancora ‘fresca’ è necessario strofinare la parte interessata con acqua bollente o, in alternativa, con quella frizzante. Se, al contrario, la macchia è presente da un bel po’ è possibile utilizzare del dentifricio a pasta bianca, lasciandolo agire per una mezz’oretta. In alternativa su alcuni capi delicati è particolarmente indicato uno smacchiatore a secco.


 

Come rimuovere le macchie di Inchiostro

La macchia di inchiostro, al contrario di quel che si crede, è facilmente rimovibile se, ovviamente, si agisce in tempo. Per rimuoverla basta spruzzare della lacca per i capelli sulla zona interessata e lasciarla agire per alcuni minuti. Dopodiché è necessario ripetere la stessa operazione finché la macchia non si sarà estinta del tutto, soprattutto se si tratta di un capo di colore bianco.

Come rimuovere le macchie d’Erba

Siete di ritorno da una gita in campagna e avete gli abiti tutti infangati e sporchi d’erba? Nessun problema! Per rimuovere le macchie d’erba, infatti, è sufficiente tamponarle con il classico aceto, lasciarlo agire per circa un’ora e infine risciacquare il tutto.

Come rimuovere le macchie di Grasso

Le macchie di grasso non sono tutte uguali. Tuttavia nella maggior parte dei casi per rimuoverle è necessario utilizzare il classico sapone liquido e strofinarlo sulla parte interessata con un panno morbido. Lasciate inumidita la macchia col sapone per almeno un’ora e infine risciacquate il tutto.

Come rimuovere le macchie di Rossetto

Avete imbrattato di rossetto la vostra maglietta preferita mentre la toglievate? Niente paura! Il rimedio da utilizzare è identico a quello per rimuovere le macchie di inchiostro. Basta, infatti, lasciar agire la lacca sulla parte coinvolta per alcuni minuti, per poi vedere scivolare via il rossetto quasi per magia!

Come rimuovere le macchie di Sangue

Quelle di sangue sono macchie abbastanza resistenti che, se non si agisce per tempo, possono davvero rovinare il proprio vestito preferito. Per rimuoverle è possibile sfruttare più di un rimedio. Il primo è quello di agire tempestivamente con dell’acqua fredda unita al sale e lasciare in ammollo la zona coinvolta, per poi risciacquare successivamente il tutto. Il secondo rimedio, invece, consiste nel trattare la macchia di sangue con dell’amido di mais unito all’acqua fredda e lasciarli riposare per circa mezzora.

Come rimuovere le macchie di Sudore

L’estate è la principale nemica dei nostri abiti. Quante volte, infatti, in estate ci ritroviamo gli abiti intrisi di sudore a causa dell’afa e del caldo?
Per concludere, quindi, vediamo come rimuovere le macchie di sudore, ovvero quelle più brutte da vedere, soprattutto se si tratta di un capo bianco. Per farlo è necessario strofinare con un panno morbido la parte sporca utilizzando una soluzione di acqua e aceto. In alternativa si può utilizzare anche lo shampoo per i capelli.

-----
-----

Se, dopo aver adoperato uno dei metodi elencati la macchia dovesse ancora persistere non bisogna arrendersi, prima di gettare la vostra maglietta preferita affidatevi allo smacchiatore!

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Preparare per tempo il seno all’allattamento

Gli esperti insistono su un punto: preparare il seno all’allattamento almeno 6 settimane prima del lieto evento non solo aiuta...

Chiudi