Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Salute donna e benessere » Screening oncologici che tutte le donne dovrebbero fare come prevenzione

Screening oncologici che tutte le donne dovrebbero fare come prevenzione

Ecco quali sono gli screening oncologici che ogni donna tra i 20 e i 50 anni dovrebbe fare

mammografia

-----


Un vecchio detto dice :” prevenire è meglio che curare” e la prevenzione è fondamentale soprattutto se quello da curare è un tumore di natura maligna. Il corpo femminile è più incline ad essere attaccato da particolari forme di tumore, tutte però prevenibili grazie a particolari esami chiamati screening oncologici. Le alluse forme di tumore saranno spiegate insieme al correlato screening oncologico, al quale ogni donna di età compresa tra i 20 e i 50 dovrebbe sottoporsi per semplice prevenzione, perchè si sa che in caso di tumore prima lo si scopre e più alte sono le probabilità di debellarlo.

Il tumore rosa più comune è quello al seno, più specificamente noto come tumore alla mammella; lo screening oncologico legato a questa forma tumorale è la mammografia ad entrambi i seni con una frequenza di due anni. Nel caso la stessa evidenziasse un nodulo sospetto sarà seguita da un’ecografia mammaria per eventuali accertamenti.


Al cancro mammario segue quello della cervice uterina; quest’ultima è chiamata anche collo dell’utero perchè è quello stretto passaggio che collega l’utero alla vagina. Questa forma tumorale può essere prevenuta grazie al pap-test, uno screening oncologico che ricorda molto un tampone, l’unica differenza è che ha la capacità di raschiare e analizzare le cellule presenti sulla cervice e cercare la presenza del papilloma virus (HPV), responsabile del tumore.

Un’altra forma di prevenzione dal tumore cervicale è rappresentata dalla vaccinazione per mezzo di due specifici vaccini il Gardasil e Cervarix, che sono in grado di proteggere le donne sotto i 26 anni da diversi ceppi di HPV. Tuttavia, questi due vaccini non proteggono contro tutti i ceppi che provocano il cancro di HPV. Per essere sicuri al 100% la vaccinazione deve seguire comunque il pap-test.

-----
-----

Infine, una donna vicina alla menopausa o già in menopausa dovrebbe aggiungere ai suddetti screening oncologici, gli screening della osteoporosi, dalla pressione sanguigna e dei livelli di colesterolo.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Malata di tumore, crea un’app per la figlia con la sua immagine

Liz Joice quindi ha pensato di creare una app per consentire alla figlia di riconoscere la sua voce e il...

Chiudi