Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Salute donna e benessere » Respirare correttamente per smettere di fumare e tanto altro

Respirare correttamente per smettere di fumare e tanto altro

Un’arma di automedicazione insospettabile: la respirazione. Può influenzare lo stato di salute dell’organismo, patto di compiere l’atto correttamente per ritrovare calma, tonificare muscoli e, perché no, smettere di fumare.

 respirazione come farla

-----


E’ dai banchi di scuola che ci dicono che respirare è un gesto involontario computo tra le 16 e le 18 volte ogni minuto.

Scopo della respirazione è quello di fornire le cellule di ossigeno e di espellere anidride carbonica, in modo che tutto l’organismo vitale si mantenga vitale ed efficiente.

Nessuno ci insegna a respirare, è un gesto automatico, eppure respirare in maniera corretta aiuterebbe per numerose patologie. L’ossigeno non può essere accumulato, ed è per questo che respirare influenza lo stato di salute della persona, oltre che migliorarlo.

Ecco tre esempi, tra i tanti, che dimostrano che applicando la respirazione a degli esercizi si può ricavare un benessere fisico e mentale.


 

Il primo esercizio è per ritrovare la calma e la serenità. Dopo aver indossato vestiti comodi, ci si mette in piedi o seduti, si inizia ad inspirare lentamente dal naso, spingendo l’aria fino a quattro dita sotto l’ombelico. Bisogna riempire lo stomaco e la parte mediana del busto, in modo da espander la cassa toracica. Infine, riempire la parte superiore dei polmoni, sollevando la gabbia toracica in modo da espanderla completamente.

Fare una pausa di 5 secondi e iniziare ad espirare cercando di contrarre la parte inferiore dello stomaco. L’aria contenuta nella gabbia toracica verrà espulsa in automatico. Eseguire questo esercizio per 10 volte.

 

Altro esercizio utile è quello per migliorare la postura e per gli sportivi in fase di riscaldamento: ci si deve mettere in piedi e incrociare le dita delle mani, sollevando le braccia sopra la testa e con i palmi in alto. Inspirare, e sollevare le mani il più possibile, stirando il tronco verso l’alto. Ora, flettersi verso il fianco destro, tenendo le ginocchia leggermente flesse. Quando si è raggiunto il massimo, espirare dal naso. Ritornare in posizione e respirare profondamente, ripetendo lo stesso esercizio per l’altro lato. Eseguire ciò per 10 volte.

 

-----
-----

Ultimo, ma forse il più utile per chi vuole dire stop alla sigaretta: respirare come per il primo esercizio e trattenere l’aria per 2 secondi. Inclinare la teta indietro e quindi espirare con forza dalla bocca, arrotondando le braccia con le labbra (come a pronunciare la vocale O). Attenzione a tirare in dentro la pancia per espellere l’aria. Ripetere l’esercizio per 3 volte, terminando con uan respirazione profonda completa. Fare ciò ogni volta che si ha voglia di una sigaretta, e continuare la serie per 4 o 5 volte.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Cibi vietati dalla legge in determinati paesi

Niente democrazia a tavola: esistono determinati cibi che sono banditi da altrettante nazioni. La legge del posto vieta espressamente di...

Chiudi