Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Salute donna e benessere » Fitness, wellness e alimentazione: ecco cosa serve a star bene

Fitness, wellness e alimentazione: ecco cosa serve a star bene

Benessere e un corpo perfetto grazie ad alimentazione corretta e fitness: ecco come

-----


La via più semplice e più efficace per accedere al benessere è quella che passa per uno stile di vita adeguato: il che vuol dire, tra l’altro, abbandonare la sedentarietà e dedicarsi all’attività fisica, ma anche mangiare in modo corretto. Per raggiungere gli obiettivi che ci si prefigge, però, la costanza e la forza di volontà sono due caratteristiche di cui non si può fare a meno: vale la pena di impegnarsi, comunque, anche per beneficiare del sentirsi bene tipico di chi cambia stile di vita. L’integrazione di momenti di wellness, dedicati a sé stessi, è a sua volta fondamentale in un contesto caratterizzato da una dieta equilibrata e da una giusta attenzione al fitness: ecco perché può essere utile dare un’occhiata ai consigli e ai suggerimenti presenti sul sito www.fitness080.it.

L’importanza del fitness

Per capire l’importanza del fitness, può essere sufficiente un solo dato, e cioè quello che rivela che un quarto delle malattie degenerative e delle patologie croniche è provocato da uno stile di vita non adatto, basato sulla mancanza di attività fisica e sulla tendenza a essere sedentari. Le conseguenze che ne possono derivare, in effetti, riguardano tutto l’organismo: non solo il cuore e il sistema circolatorio, come si potrebbe essere indotti a credere, ma anche i polmoni, le ossa e perfino i capelli. Svolgere un po’ di esercizio, nei limiti delle caratteristiche personali, è davvero importante per restare in salute, una sorta di medicina gratuita che svolge una preziosa azione preventiva nei confronti della maggior parte delle malattie. Ciò è vero a maggior ragione se si pensa che gli esperti parlano di malattia ipocinetica proprio per definire l’assenza di esercizio fisico. Quest’ultima si dimostra pericolosa fin da quando si è bambini, poiché si può manifestare a distanza di anni e può avere ripercussioni anche in età adulta. Non va dimenticato, d’altra parte, che l’attività fisica costituisce anche un eccellente anti-depressivo, in quanto contribuisce a far crescere il livello di relax e di autostima, diminuendo gli effetti dello stress e contrastando le spiacevoli conseguenze delle malattie psico-somatiche. Un po’ di attività fisica ripetuta nel tempo, strutturata e programmata, dunque, è la porta di ingresso per una salute più duratura.

L’importanza di una corretta alimentazione

Al di là degli esercizi, poi, non si può trascurare quel che si mangia: è noto, ormai, che gli alimenti hanno la straordinaria capacità di modificare il corpo e le sue prestazioni, sia in senso negativo che in senso positivo, a seconda dei casi. Ecco spiegato il motivo per cui sarebbe opportuno indirizzarsi verso una dieta equilibrata, possibilmente orientata verso il modello mediterraneo che, secondo quasi tutti gli addetti ai lavori, attualmente è uno di quelli che più sono capaci di proteggere la salute, anche in virtù della sua varietà e del suo bilanciamento. Un invecchiamento privo di problemi e una qualità della vita buona sono il frutto di ciò che si porta in tavola, fermo restando che il cibo ha anche un ruolo psicologico decisivo: insomma, qualche sacrificio va bene, ma senza mortificarsi, dal momento che la pasta, la carne, le patatine fritte e ogni altra delizia non servono solo ad assecondare le esigenze del corpo, ma permettono anche di soddisfare dei bisogni psicologici. Infine, non ci si deve scordare che il cibo è sia nutrimento che apporto di energia: la ricerca di equilibrio e di armonia in cui ci si cimenta deve sempre tenerne conto.

L’importanza del wellness

-----
-----

A questo punto, è facile comprendere come e perché negli ultimi tempi si stia dando sempre più valore al concetto di wellness, parola che coniuga il well being, cioè il benessere, con il fitness, cioè l’esercizio fisico. Si tratta di puntare verso uno stile di vita che garantisca lo star bene sia al corpo che alla mente, in seguito a una regolare attività fisica, a una corretta educazione alimentare e, più in generale, a un positivo approccio mentale. Nulla di nuovo, per carità, visto che già gli antichi sostenevano che mens sana in corpore sano. Di recente, si sta acquisendo sempre di più la consapevolezza che sul benessere fisico il nutrimento esercita un’influenza eccezionale, al punto che chi segue una dieta bilanciata ed è fisicamente attivo non ha – in genere – la necessità di ricorrere a integratori dal punto di vista alimentare. Non si devono ingerire pillole miracolose o vitamine ritenute in grado di risolvere ogni problema se si vive e ci si comporta come si dovrebbe: quasi sempre, le carenze con cui l’organismo ha a che fare sono il risultato di uno stile di vita che merita di essere modificato.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Cosa mangiare per evitare il dentista, l’alimentazione corretta per i denti

Usare il cibo per evitare di andare dal dentista a causa di carie e altre patologie dei denti: ecco gli...

Chiudi