Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Salute donna e benessere » Farmaci: 3 su 4 non sono adatti ai vegetariani

Farmaci: 3 su 4 non sono adatti ai vegetariani

Sostanze di origine animale nella maggior parte dei farmaci. Medicinali out per chi segue una dieta vegana

medicinali vegani

-----


Vegetariani o vegani, attenzione se siete ammalati: non tutti sanno infatti che la maggior parte dei farmaci in commercio, secondo le statistiche 3 su 4, nascondono nella loro preparazione sostanze di origine animale.

A chiedere chiarezza, non solo per chi segue questi particolari regimi alimentari, sono stati i medici Kinesh Patel e Kate Tathamo attraverso il British Medical Journal. I due ricercatori, in un articolo scritto a quattro mani, hanno sottolineato questo problema, evidenziando l’importanza di avere etichette chiare che possano evidenziare il contenuto dei farmaci, soprattutto per chi segue determinati culti religiosi, per chi è intollerante o addirittura allergico a queste sostanze. Anche i medici chiedono più chiarezza, in quanto medici e farmacisti, per ovvie ragioni, sul momento non possono sapere il contenuto esatto di tutti i medicinali messi in commercio, mentre se, per ipotesi, si mettesse tutto nero su bianco, possono dare indicazioni dettagliate ai loro pazienti ed evitare anche il peggio, in caso di gravi allergie a sostanze di origine animale.


In realtà, gli ingredienti di origine animale nei farmaci ci sono in percentuali molto esigue, ma comunque troppo alte per chi ha scelto consapevolmente di eliminarli dal proprio regime alimentare. Gli elementi animali presenti sono caglio principalmente bovino, lattosio, gelatine animali, e magnesio stereato, derivante anch’esso da animali. Oltre a chiedere maggiori informazioni sulle confezioni, i due medici chiedono inoltre che si arrivi entro i prossimi anni ad eliminare definitivamente gli ingredienti di origine animale dai farmaci. Purtroppo, come ormai tutte le cose, è più un fatto economico che un fatto etico: i derivati animali costano meno, quindi se si eliminassero e si favorissero elementi di origine vegetale o sintetica, i costi tenderebbero a salire.

Questo causerebbe un aumento, di fatto, dei costi di produzione e il prezzo finale delle medicine, anche se, secondo i due medici, i costi di produzione potrebbero diminuire una volta ampliata la produzione.

 

via: http://www.ingusto.it/news/incucina/varie/655-vegetariani-attenzione-ai-farmaci-possono-contenere-derivati-animali.html

GD Star Rating
loading...
Farmaci: 3 su 4 non sono adatti ai vegetariani, 1.0 out of 10 based on 1 rating
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
freddo per dimagrire
Brividi di freddo per dimagrire e bruciare i grassi

Soffrire il freddo fa bene. 15 minuti di brividi fanno bruciare grassi come un'ora di sport Il freddo fa dimagrire?...

Chiudi