Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Salute donna e benessere » Come abituarsi all’ora legale

Come abituarsi all’ora legale

Malessere da cambiamento d’orario: il passaggio da ora solare a legale (e viceversa) altera il nostro bioritmo. Come fare a superare lo stress, e allontanare il jet lag? Come fare ad abituarsi all’ora legale?

stress ora legale

-----


Se siamo abituati ad alzarci sempre alla stessa ora, a regolare la nostra giornata con orari più o meno abitudinari, il passaggio dall’ora legale all’ora solare è una vera e propria ‘mazzata’.

L’ultima notte domenicale del mese di marzo, che quest’anno cade tra poche ore, nella notte tra sabato 29 marzo e domenica 30 marzo, dovremmo mettere un’ora avanti per il passaggio dall’ora solare a quella legale. Lo spostamento delle lancette dell’orologio di 60 minuti ci lascerà disorientati, e a non poche persone l’effetto durerà per alcuni giorni dopo il passaggio all’ora legale.

Per carità, qui non parleremo dei motivi per cui, nei primi anni del secolo scorso è stato introdotto per legge questa spostamento d’orario. I risparmi energetici dell’ordine dei milioni di euro sono fondamentali per una nazione, ed è giusto così.

Il problema è che ogni novità che porta alla collettività dei benefici comporta sempre dei disagi individuali: in questo caso il termine esatto è alterazione della cronobiologia.

Lo spostamento dell’ora in avanti o indietro ci causa una modifica dei ritmi del nostro organismo, quei fenomeni ciclici (ritmi circadiani) che appunto sono alla base della cronobiologia. L’effetto è un cambiamento d’umore, ansia, insonnia, malessere, fatica a riprendere il normale ritmo sonno – veglia, difficoltà a prendere sonno la notte e a svegliarsi il mattino. Nei casi più gravi parliamo di depressione e persino veri e propri attacchi di panico.

Il dottor Michele Cucchi, psichiatra e direttore sanitari del Centro Medico Sant’Agostino di Milano, analizza il fenomeno.

La depressione è la malattia dei ritmi biologici: una loro alterazione precipiterebbe i meccanismi che generano la sindrome depressiva, fatta di mal di vivere, pessimismo, sensi di colpa e apatia, ma anche di sintomi ‘fisici’, come insonnia, inappetenza e un’oscillazione della gravità della sintomatologia nel corso della giornata. Secondo alcuni studi internazionali, per i soggetti a rischio depressione, con il cambio dell’ora legale aumenterebbero i casi di disagio emotivo, depressione e anche il tasso di suicidi.”

Come fare dunque per superare lo stress da ora legale?

Tutto dipende dal fatto se siamo ‘gufi’ o ‘allodole’, ovvero se siamo persone che amano la sera e la notte, oppure se al contrario siamo mattinieri.

In altre parole bisogna conoscere il proprio cronotipo, e per aiutarci in questo ci sono dei specialisti.

Fatto ciò, si dovrà agire di conseguenza, modificando qualche giorno prima del passaggio da ora solare a legale l’ora in cui ci si alza e si va a dormire.

I ‘gufi‘, cioè le persone più attive la sera e che odiano svegliarsi presto, dovranno andare a letto prima dell’ora in cui sono abituati. Di conseguenza verrà anticipato anche l’orario del risveglio.

Invece, le ‘allodole‘, cioè quelli che si svegliano di buon mattino, dovranno  andare a dormire più tardi e svegliarsi più tardi.

Chiaramente il comportamento opposto dovrà essere compiuto per abituarsi al ritorno all’ora solare, che come di solito avverrà ad ottobre.

-----
-----

In tutti i casi praticare sport all’aria aperta permetterà all’organismo di ammortizzare il jet lag e scombussolamento ormonale tipico del cambiamento d’orario.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
flavia tommaso uomini e donne
Uomini e Donne: Tommaso Scala ha scelto Flavia Fiadone!

Tommaso Scala ha fatto finalmente la sua scelta. L'ormai ex tronista di Uomini e Donne ha deciso di scegliere Flavia...

Chiudi