Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Bellezza femminile » Smalto con le pailettes, per una nail art versatile e facile per il lavoro

Smalto con le pailettes, per una nail art versatile e facile per il lavoro

Pailettes e smalto glicine per ottenere delle unghie bellissime

nail art paillettes

-----


Il lavoro non dà tregua? Le unghie hanno visto tempi migliori? Non si ha mai tempo di fare una manicure e una nail art d’effetto, ma allo stesso tempo appropriata per il lavoro?

Niente paura, perché con uno smalto glicine e qualche paillettes messa nei punti strategici, non solo si può dare luce alle mani, bensì essere pronte sia per il lavoro che per le feste!

Occorrono: base per unghie, smalto glicine, paillettes bianche, smalto trasparente, pennellino  a punta sottile, dotter, top coat.

Dopo aver fatto una adeguata manicure (accorciare e limare le unghie, idratare le mani, ecc), stendere sulle unghie la base per le unghie. Se non si hanno problemi di sorta, si può optare per una base rinforzante, mentre se la superficie dell’unghia presenta qualche imperfezione, meglio usare una base levigante. Dopo che la base si è asciugata, stendere lo smalto glicine. Se non è tanto coprente, meglio stendere più mani, ovviamente, aspettando che si asciughi tra una passata e l’altra.

Solo sull’anulare, stendere su un lato dello smalto trasparente, facendo una linea verticale con il pennellino. Versare delle paillettes in una piccola vaschetta e, con l’aiuto del dotter, posizionarle lungo la riga di smalto trasparente.

La sua funzione, infatti, è di fare da colla. Col dotter si otterrà un effetto ordinato, mentre, se non si vuole perdere tempo, si può provare a versare le paillettes direttamente sopra l’unghia, scuotere il dito per togliere l’eccesso e il gioco è fatto. Al limite, col dotter si può spostare qualche paillettes prima che lo smalto asciughi. Lo stesso procedimento lo si deve fare sull’indice.

Un suggerimento: bagnare con lo smalto trasparente la punta del dotter, altrimenti non si riusciranno mai a prendere le paillettes!

Dopo aver fatto entrambe le mani, a questo punto non resta che stendere il top coat, in modo da sigillare smalto e paillettes.

-----
-----

E’ una nail art molto versatile: se non piace il glicine, vanno bene tutti i toni neutri, basta che siano coprenti.

GD Star Rating
loading...
Smalto con le pailettes, per una nail art versatile e facile per il lavoro, 1.0 out of 10 based on 1 rating
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
rimedi naturali pelle mani
Mani perfette per principianti ed esperte con rimedi naturali: ecco come fare

Come mantenere giovane e liscia la pelle delle mani, senza usare costose creme Approfittando dei pochi frammenti di caldo, è...

Chiudi