Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Bellezza femminile » Maschera per pelle grassa da fare in casa

Maschera per pelle grassa da fare in casa

Pelle grassa rimedi: naturalmente una pelle più liscia e meno lucida grazie a queste maschere naturali e consigliati dagli esperti

maschera per la pelle foto 2015

-----


La pelle grassa è così chiamata perchè è caratterizzata da un’ipersecrezione sebacea, ossia le cellule sebacee producono sebo in eccesso: il sebo non è altro che una sostanza grassa che è normalmente presente sullo strato esterno dell’epidermide, giacchè ha la funzione di proteggerla da agenti esterni pericolosi, ma che nelle pelli grasse è presente in concentrazioni maggiori.

Questo fenomeno non è solo antiestetico ( faccia lucida e oleosa) ma è anche pericoloso perchè può favorire la proliferazione batterica che causa l’acne e altre affezioni dermatologiche, e per questo motivo che deve essere trattato con le dovute cure prescritte da esperti. Quando però l’ipersecrezione sebacea non è così grave, si può ricorrere ad una di queste maschere di bellezza create con elementi naturali con proprietà astringenti e delipidizzanti( rimozione del sebo)  e consigliati da esperti della bellezza.

Quindi, bando alle ciance passiamo alla prima maschera che prevede i seguenti ingredienti:

  • succo di pomodoro fresco
  • 10 gocce di succo di arancia
  • un cetriolo sbucciato e tagliato a pezzi
  • un cucchiaio di bicarbonato

Omogenizzare tutti gli ingredienti insieme per circa 2 minuti, o il tempo necessario per cui si formi un composto omogeneo. Applicarlo sul viso  e lasciare che agisca per un tempo massimo di 20 minuti. Risciacquare con abbondante acqua fresca.

La seconda, invece, consta delle seguenti materie prime:

  • 40 gr di succo di limone
  • 20 gr di amido di mais
  • una chiara d’uovo
  • 20 gr di argilla bianca

Amalgamare tutti gli ingredienti con l’ausilio di un mixer o un frullatore, e applicare il composto sul viso lasciando agire per 20-25 minuti. Togliere la maschera lavandola via con abbondante acqua fresca.

Infine, c’è quella che prevede l’utilizzo di :

  • tre cucchiai di fecola di patata
  • la polpa di un’arancia
  • alcune gocce di succo di limone
-----
-----

Il procedimento di ottenimento del composto e il tempo di azione è uguale a quello delle altre due ricette.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Togliersi le scarpe in casa, ecco perchè farlo

Togliersi le tanto odiate scarpe, sia se sono tacchi alti o no, è importante appena si entra in casa. Chi...

Chiudi