Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Bellezza femminile » Capelli rose gold: come curare i capelli biondo fragola

Capelli rose gold: come curare i capelli biondo fragola

Persino una mora convinta come Caterina Balivo ha ceduto al rose gold. Curiose di come fare a tingersi i capelli color biondo fragola?

biondo-rosa-colore-capelli

-----


L’ultima tendenza in fatto di capelli sono le tinte colorate e molto particolari. Una su tutte, il rose gold, ovvero il biondo fragola. Anche Caterina Balivo, mora convinta, ci ha dato un taglio e ha sfoggiato il rose gold a Venezia 73 per omaggiare le atlete olimpiche. Sono diverse le star che hanno sfoggiato questo colpo di testa e da allora è il colore più richiesto nei saloni. Se il parrucchiere non ha problemi a trasformare il banale col

-----
-----

e sbiadisca. E’ ovvio che i capelli colorati richiedono cure maggiori rispetto a una chioma naturale, ma non è assolutamente impegnativo. Basta sapere quali prodotti usare per la colorazione e la cura dei capelli rosa.

Come curare i capelli biondo fragola

Le donne che si vogliono tingere la chioma con colori folli è la decolorazione. E’ un trattamento non proprio delicato e si ha sempre paura di rovinarli in maniera irrimediabile (se non tagliandoli). Per decolorare i capelli, i trattamenti fai da te. Meglio rivolgersi a dei professionisti, o farsi consigliare dei prodotti professionali. Una novità del settore è il trattamento chiamato Olaplex.  Esso è in grado di proteggere e ricostituire il fusto del capello. Dopo aver tinto i capelli di color rosa fragola, bisogna mantenere il colore usando shampoo specifici che mantengono la tinta e che idratano in profondità. Da utilizzare obbligatoriamente una volta a settimana, una maschera super ricostituente.

Rose Gold, le soluzioni non permanenti

Capita di non essere convinte, soprattutto se si tratta di un colore così radicale e particolare. Esistono dei trattamenti non permanenti. Una sorta di ombretti per capelli, o creme colorate che durano dai 2 ai 10 lavaggi (dipende dalla base). Niente decolorazioni e tinte permanenti se non si è sicure e convinte. Queste alternative non rovinano assolutamente i capelli, ma è d’obbligo usare uno shampoo delicato  e per lavaggi frequenti qualora se ne faccia un uso massiccio.

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Come scegliere la frutta e la verdura migliore

La frutta e la verdura migliore si riconosce con piccoli accorgimenti. I nostri nonni usavano dei piccoli trucchi per avere...

Chiudi