Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Attualità, notizie e gossip » Violenza sulle donne, la campagna 2015 di Weworld “Le parole non bastano più”

Violenza sulle donne, la campagna 2015 di Weworld “Le parole non bastano più”

Ogni 3 giorni una donna viene uccisa dal proprio partner o da una persona a lei molto vicina. Come si fa a restare indifferenti? Per questo WeWorld si è mobilitata lanciando per il secondo anno la campagna contro la violenza sulle donne “Le parole non bastano più”

violenza sulle donne 2015

-----


La campagna di WeWorld “LE PAROLE NON BASTANO PIU’” è arrivata al suo secondo anno e ancora una volta dice basta alla violenza contro le donne. In italia, ogni anno, ci sono 14 milioni di atti di violenza contro le donne: per violenza si intende il semplice schiaffo, lo spintone, fino ad arrivare allo stupro. Gesti che non possono lasciare indifferenti, soprattutto se si considera che ogni 3 giorni una donna viene uccisa dal partner, da un ex o da un familiare. Solo il 7,2% denuncia effettivamente l’accaduto.

Per questo le parole non possono bastare. Vogliamo fermare questa strage e per farlo abbiamo deciso di sensibilizzare la società su questo tema con questa iniziativa, tramite una landing page dedicata: https://donazioni.weworld.it/Landing/Sostieni/9923, ogni utente potrà esprimere la propria vicinanza al tema e registrandosi, riceverà un simbolico omaggio di ringraziamento da WEWORLD con un magnete a forma di cuore.

Dal 28 febbraio è possibile sostenere WeWorld e donare 2 euro inviando un sms al numero solidale 45502 dai cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile e CoopVoce o chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Fastweb, Vodafone, TeleTu e TWT

I fondi raccolti serviranno a finanziare il progetto SOStegno Donna che mira a garantire sportelli di assistenza psicologica e sociale aperti l’intera giornata – H 24, con reperibilità notturna –sette giorni su sette nei Pronto Soccorso. Perché proprio il Pronto Soccorso? E’ questo il luogo dove si può far emergere la violenza domestica, perché nonostante la maggior parte delle donne maltrattate scelga il silenzio, è qui che queste si rivolgono quando hanno bisogno di aiuto.

Più di 1000 donne vittime di violenza potranno chiedere aiuto a SOStegno Donna, e potranno farlo grazie al sostegno che ognuno potrà dare al progetto LE PAROLE NON BASTANO PIU’.

-----
-----

Sono molti I testimonial su cui la campagna 2015 di WeWorld può contare: Euridice Axen, Giulio Base, Rossella Brescia, Maria Grazia Cucinotta, la campionessa di Scherma Elisa di Francisca, Tiziana Rocca, Giulio Scarpati, Francesca Senette, e molti altri.

GD Star Rating
loading...
Violenza sulle donne, la campagna 2015 di Weworld “Le parole non bastano più”, 10.0 out of 10 based on 1 rating
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Giardino zen giapponese, ecco date e luoghi in Italia per visitarli

C'è una nuova tendenza di arredamento che proviene dal Giappone, ossia i giardini zen giapponesi. L’essenziale per ritrovare il benessere,...

Chiudi