Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Attualità, notizie e gossip » I migliori sistemi anti stupro inventati

I migliori sistemi anti stupro inventati

Prevenire le violenze sessuali sulle donne con sistemi antistupro tecnologici (e non). Vediamo quali sono i più efficaci

sistemi antistupro

-----


La cronaca nera è zeppa, purtroppo, di donne uccise e violentate da uomini che credono di essere grandi, invece sono solo piccoli e vigliacchi. I giovani non stanno a guardare: alcuni di loro hanno inventato degli ottimi sistemi anti stupro.

Un esempio è una particolare biancheria intima inventata da tre studenti indiani. Essa provocherebbe degli shock elettrici e danno in automatico l’allarme alla polizia e alle persone adibite per i casi di emergenza, grazie a una particolare tecnologia GPS e GSM. Gli studenti hanno constatato che gli aggressori tendono a raggiungere per primo il petto di una donna, per questo hanno arricchito la zona con sensori tarati da rilevare spremiture e pizzicotti.

 

Altra grande invenzione arriva dal cervello di una ragazza svedese, che ha brevettato il FemDefence. Il dispositivo si inserisce nelle parti intime; esso contiene uno spillo che, in caso di penetrazione forzata, è pronto a scattare. E’ sicuro per la donna, per l’uomo meno….


Altra invenzione, decisamente più low cost, è quella di indossare dei leggings pelosi, in modo da scoraggiare ogni malintenzionato. L’idea era buona, peccato che non tiene conto di quel tipo di uomini che si eccitano con le gambe pelose….
Sempre dalla Svezia, arriva una cintura che richiede tempo e una speciale manovra per essere rimossa: è tipo una cintura di castità moderna, ma all’inverso. La fibbia è in stile militare e il dispositivo di chiusura ha al suo interno una specie di labirinto da seguire: se lo si fa correttamente, si apre. In Svezia sono già state vendute 30o cinture, a 50 Dollari l’una.

Infine, due studenti indiani hanno progettato un giubbotto anti molestie, che scarica 110 Volt quando rileva degli strattoni, dei pizzicotti e delle pressioni fisiche. E’ disponibile in denim o in acrilico, ma è ancora in attesa di brevetto.

 

Fonte: http://www.dailymail.co.uk/femail/article-2336407/From-anti-rape-bras-skirts-act-instant-camouflage-The-clothing-women-using-protect-sexual-assault.html

GD Star Rating
a WordPress rating system
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
parrucchiera
Acconciatura perfetta dal parrucchiere, ecco come fare

Con un corretto dialogo e qualche consiglio utile si può uscire contente dal parrucchiere e ottenere il tipo di taglio,...

Chiudi