Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Attualità, notizie e gossip » Donne ubriache con il tampax bagnato di alcool, è tutto vero?

Donne ubriache con il tampax bagnato di alcool, è tutto vero?

Impregnare un Tampax con alcool e infilarlo nelle zone intime, per ottenere lo stesso effetto di una sbornia. Ecco i falsi miti su questa strana moda

donne ubriache

-----


Il Tampax Alcolico sarebbe la moda del momento secondo Facebook e il web, in quanto darebbe all’organismo femminile gli stessi effetti “benefici” di quando ci si sbronza, ma senza i fastidiosissimi effetti collaterali. Almeno, questo è quello che credono le donne che ci provano. Ci sono delle “leggende” sul trend del tampone alcolico che è meglio sfatare.

Prima leggenda: “Sta diventando una moda sempre più seguita in tutto il mondo”. Neanche per sogno! E’ un fenomeno che sta prendendo piede, è vero, ma nonostante sia in circolo da una quindicina di anni, per ora interessa pochi casi.


Seconda diceria: “E’ nata per la prima volta in Italia durante l’estate 2015, precisamente nel Salento”. Per niente: secondo la Reuters, sono state alcune ragazze finlandesi che hanno avuto l’idea nel lontano 1999. Da qui, la pratica ha fatto un bel giro, approdando negli USA e comparendo sporadicamente nel 2011. In Italia non si sa con certezza quando è comparsa la prima volta, si sa che alcune ragazze in Salento hanno voluto provare.

Terza bugia: “Deve il suo successo alla praticità e alla discrezione derivanti dall’utilizzo”. Se è discreto un tubo di cotone e materiale assorbente gonfio peggio di una zampogna, che puzza di alcol e per di più brucia e provoca irritazioni proprio lì….Oltre alle irritazioni pericolose, provoca pure secchezza vaginale. Meglio fare alla vecchia maniera a questo punto!

Quarta frottola: “Il tampone alcolico induce realmente in stato di ebbrezza”. Dunque: l’alcol contenuto nel Tampax entra veramente in circolo attraverso le mucose della vagina, ma l’effetto varia da ragazza a ragazza. Quindi, alcune si sballano, ad altre non fa effetto. E’ una verità non avere gli effetti collaterali come rigetto o vomito, ma alcune ragazze svengono improvvisamente.

-----
-----

Quinta e ultima menzogna: “Risulta negativo al test dell’etilometro”. Care donne, non è il fatto che se l’alcol non passa dalla bocca, se soffiate non risulti! L’etilometro misura il livello di alcool nel sangue, quindi si rileva la presenza lo stesso.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Strane fobie: la tripofobia è la paura dei buchi

Cos'è la tripofobia e come si manifesta Ansia, panico, sudorazione eccessiva, respiro corto: sono queste le più comuni risposte messe...

Chiudi