Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Attualità, notizie e gossip » Cura per la depressione: ecco cosa ha regalato un uomo alla moglie depressa

Cura per la depressione: ecco cosa ha regalato un uomo alla moglie depressa

Tim, sposato con Molly da poco, è un uomo coraggioso e molto paziente. Molly è depressa e soffre molto per questa condizione, ma lui  le ha fatto un regalo straordinario per dimostrarle il suo amore  in un momento così difficile. Ecco come ha fatto.

moglie depressa foto

-----


Chi ha a che fare con una persona affetta da depressione, sa bene come è difficile conviverci e come possa fraintendere certi gesti, inducendo all’allontanamento e all’abbandono per non essere risucchiati nel suo buco nero.

Dimostrare a queste persone affetto, amore, appoggio e la propria vicinanza è una impresa titanica, sarebbe sicuramente più facile camminare in un campo minato senza saltare in aria piuttosto che avere a che fare con queste persone. La depressione è proprio un buco nero, fa chiudere la mente e diventare paranoici e tristi, oltre che rabbiosi e lunatici. Basta un cucchiaio sporco messo fuori posto per scatenare una guerra. Tim è in trincea perennemente. E’ sposato con Molly, malata di depressione. Tim è un ingegnere e lei lavora a tempo pieno, deve fare anche delle trasferte. Tim praticamente è il suo pungiball: vomita tutta la sua rabbia e la sua frustrazione contro di lui. Srive lei su Imgur, che un giorno, dopo una giornata di lavoro più pesante del solito, inoltre la sua vita sociale è sempre più rada e dopo aver fatto uan sfuriata piuttosto pesante al marito, si è sentita pure in colpa e con la paura di dover rinunciare anche all’uomo che da poco l’ha portata all’altare.

Tim no ha mai mollato, ha sopportato e ha cercato di dare sostegno e di far risalire dal burrone buio e profondo la moglie, perdonandola sempre, e addirittura facendo un gesto che di per sé sembra semplice, ma che in realtà è straordinario. Rientrata a casa dopo un viaggio di lavoro, Molly era talmente stanca che si è sdraiata sul letto e rimuginava su come aveva trattato male il marito. Mentre ci pensava, ha notato delle scritte sullo specchio: pensava fosse un messaggio per lei, ma era ben altro. Un elenco di 15 punti dal titolo “Tutte le ragioni per cui amo mia moglie”, un elenco sincero e toccante.

  • Ecco di seguito l’elenco in questione, tratto dal profilo di Molly:
  • Lei è la mia migliore amica.
  • Non molla mai né con me né con se stessa.
  • Mi lascia il tempo per lavorare sui miei progetti folli.
  • Mi fa ridere ogni giorno.
  • Lei è stupenda.
  • Accetta la persona pazza che sono.
  • Lei è la persona più gentile che io abbia mai conosciuto.
  • Sa cantare con una voce bellissima.
  • Mi ha accompagnato in uno strip club.
  • Ha vissuto una grave tragedia e ciò nonostante è la persona più ottimista nei confronti dell’umanità che io conosca.
  • Mi ha sempre offerto il suo supporto nelle mie scelte professionali e mi ha seguito ogni volta.
  • Senza rendersene conto, mi fa desiderare di fare per lei più di quanto io abbia mai fatto per chiunque altro.
  • Lei fa un lavoro fantastico e avanza costantemente nella sua carriera.
  • Gli animali piccoli la fanno commuovere.
  • Grugnisce quando ride.

 

-----
-----

Purtroppo non sempre c’è il lieto fine, bisogna dirlo questo, ma è inevitabile. Bisogna essere forti per aiutare queste persone, appoggiarsi a uno specialista se è necessario, altrimenti, è inevitabile abbandonare la persona depressa, rendendola ancora più sola.

 

GD Star Rating
loading...
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
Pelle splendida in poche mosse, grazie all’acqua micellare

Cos'è l'acqua micellare e a cosa serve Dopo una lunga giornata spesa fra i meeting e le scadenze in ufficio,...

Chiudi