Da non perdere!!!
VITA DA DONNE » Attualità, notizie e gossip » Allatta al seno in un ristorante, la costringono a coprirsi

Allatta al seno in un ristorante, la costringono a coprirsi

In un ristorante di lusso una donna scioccata dopo l’intimazione di coprirsi per allattare il suo bambino

allattamento seno con bimbo coperto

-----


Il nome Louise Burns a noi italiani non dice granché, ma in Inghilterra la donna è famosa per essere la moglie di un attore comico, Nick Burns. E purtroppo la vicenda che l’ha coinvolta è assurda.

La Burns, sua figlia in face e alcune persone, si trovavano al Claridge’s Hotel a Londra, un hotel ma anche un ristorante di lusso. Dopo un po’, la bimba ha iniziato a reclamare la pappa, ossia il seno della mamma, e prontamente Louise la stava allattando, quando ha dovuto interrompere per un motivo banale.

Il caposala l’ha rimproverata senza usare toni delicati e le ha intimato che se doveva allattare, o copriva la bambina col tovagliolo, o si alzava e lo faceva da un’altra parte, perché lo spettacolo non sarebbe stato gradito da tutti.

Da precisare che la donna è al suo terzo figlio, quindi non è esattamente alle prime armi, e consapevole che molti non gradiscono al visione di un seno in bella mostra mentre si mangia, si era messa in modo che la bimba coprisse il tutto, quindi non era nuda.

Invece, il caposala le ha portato un tovagliolo e intimato di coprire la neonata.


Ovvio che la signora non l’abbia presa bene, e ha chiesto alle sue due accompagnatrici d’eccezione, sia sua mamma e sua sorella, di immortalare il tutto, per poterlo postare su Twitter, dove è esplosa la rabbia.

Ma come è possibile che si vada in un hotel di lusso per bere un tè insieme alla propria bimba neonata e ci si debba coprire per poterla allattare? Inoltre, c’è a dire che la signora non abbia fatto chissà che chiasso per allattare, anzi, l’intento era di calmare sua figlia, visto che stava piangendo, e al contempo di sfamarla. Su Twitter, contrassegnato con l’hashtag #breastfeeding, si è sfogata dicendosi sotto shock: la prima reazione sarebbe stata quella di piangere, ma si è trattenuta. Ha inoltre detto che con i primi due suoi figli non ha potuto allattare tanto al seno per problemi vari e d era ben felice di farlo con l’ultimogenita, e l’ammonizione del cameriere l’ha presa come una coltellata.

Caposala che comunque si è mostrato comprensivo, e ha fatto intendere, scusandosi più volte, che stesse solo eseguendo dei meri ordini dall’alto, non si sa se perché qualcuno in sala abbia protestato (ma a giudicare dalle foto, nessuno sembra notare nulla) o perché è proprio l’hotel ad avere la regola non scritta VIETATO ALLATTARE AL SENO.

 

-----
-----

Fonte: http://www.dailymail.co.uk/

GD Star Rating
loading...
Allatta al seno in un ristorante, la costringono a coprirsi, 10.0 out of 10 based on 1 rating
blog facebook



Rimani aggiornata


Ti è piaciuto l'articolo?
Rimani aggiornata su Vita Da Donne!!


Ricevi le novità di articoli nella tua casella email. (Niente spam, la tua email è al sicuro --> Eventualmente puoi cancellarti con un click.)





Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll To Top
Leggi articolo precedente:
L’Helfie, il selfie dei capelli, la nuova tendenza del momento

Ecco il nuovo trend che spopolerà a breve su Instagram e Facebook: l’Helfie, ossia il selfie dei capelli Sfido a...

Chiudi